mercoledì 6 dicembre 2017

Poesia è quando


JOSEPH TUSIANI

DEFINIZIONE DI POESIA PER UN BAMBINO CHE

NON SA COSA SIA, MA VORREBBE SCRIVERNE UNA

Per prima cosa non devi dire
"Vorrei scrivere una poesia": di’
Che hai voglia di dare al giorno
Un altro po' di luce : dì
Che temi che il soffio del vento
Possa nuocere a un'ape e ferire una rosa.

Poesia è quando ti si riempiono gli occhi
Di lacrime davanti a un giovane ruscello
E il respiro all'improvviso si placa
Dinanzi al tramonto su una collina:
Vedi, la poesia è in te
Prima che tu la veda nel blu.

Poesia è quando tutto il mare
Sembra la tua casa, e ti ci vorresti
Sdraiare, libero per sempre,
Lontano dalla riva e lontano da me:
Una poesia, poi, deve risuonarti dentro
Prima che tu la senta d'intorno.

Poesia è quando un'esile foglia
Ti fa sentire fragile e breve,
E ti sorprende l'ingiuria
Del vento, e non trovi parole
Per la tua pena, ché la stessa parola
Ti ricorda il vento che hai udito.

Poesia è quando, d'un tratto,
Il cuore ti batte più forte, il sangue ti scorre
Più rosso nelle vene, e cento soli
Sembrano sorgere insieme nel cielo:
Non comprendi il senso di questo -
Senti solo la gioia del mondo.

Poesia è un'ala ferita
Che tu puoi guarire, una facile cosa
Che tu non sai fare, una morte
Che hai dentro, ma canti;
Una vita che puoi usare a piacere
Benché tu la creda perduta.

Poesia, infine, sei tu in te stesso,
E sei tu al di fuori di te,
Riflesso del grigio e del blu,
E anche anticipazione.
E ora senti: fin dove arrivano le parole,
Imita l'ape e imita la rosa.

.

.

Il poeta statunitense di origini italiane Joseph Tusiani dà una bellissima definizione di poesia, “poetica” perché si esprime non per i letterati e gli intellettuali, ma per un bambino: la semplicità delle immagini usate esprime perfettamente quello che è la poesia, rende tutta la sua emozione e la sua meraviglia, quel suo essere contemporaneamente afferrabile e inafferrabile, esterna e interna al poeta.

.

Kush

DIPINTO DI VLADIMIR KUSH

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Come una sola lucciola può far guerra alla notte e sconfiggerla, possa la poesia, se non debellare, almeno dissipare l’enorme tenebra del male umano.
JOSEPH TUSIANI, Dazebao News, 16 marzo 2012




tusianiJoseph Tusiani (San Marco in Lamis, Foggia, 14 gennaio 1924) è un poeta, professore universitario e traduttore statunitense, di origini italiane. Nel 1947 emigrò negli Stati Uniti, di cui assunse la cittadinanza nel 1956.




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...