lunedì 4 giugno 2018

Dove splende il sole


LALO BARRUBIA

HELSINKI, GIUGNO 2010

in altre città splende il sole

lei vuole rompere il silenzio
si è messa il suo miglior vestito esotico alternativo
ma nessuno la vede
rompere il silenzio con le braccia tatuate
e un piercing all’ombelico
sopravvivere all’equazione speranza/disperazione
senza vergognarsi di essere disperata

prendere aerei
conoscere gente
scrivere lettere

non attendere lettere
non leggere lettere
non dimenticare lettere

sono qui tutti
pronti per l’evento
ma nessuno la vede
la birra non le fa effetto
i tamburi non le fanno effetto
la stanchezza non le fa effetto
e l’estate fredda e trasparente
come colla di pesce

in questo momento sa
che l’amore non la salverà
l’amore sono decisioni prese
da qualche parte lontano
e tutte le altre reazioni a pelle

la sua bocca resta aperta mentre le settimane passano
e solo l’odore di quel corpo
che è in un’altra città dove splende il sole
la farebbe sentire meglio

(da Ubriaca nelle città, Ediciones Liliputenses, 2013)

.

Eccolo qui, un altro di quegli amori a distanza che vivono di sensazioni, di nostalgie e lontananze: va in scena nel freddo inizio d’estate nella fredda Helsinki. Sin dal sottotitolo la poetessa uruguaiana Lalo Barrubia crea un altrove, un’altra città di memoria e di sogno dove vive l’amore, dove forse è sepolto il segreto di un’inarrivabile felicità.

.

Helsinki

FOTOGRAFIA © MOOMIN

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO.
L'estate è il riposo lungo e luminoso / con i suoi ponti di sabbia. / L'estate è il sogno dell'estate.
LALO BARRUBIA




BarrubiaMaría del Rosario González, conosciuta come Lalo Barrubia (Montevideo, 9 aprile 1967), è una scrittrice, performer e traduttrice uruguaiana, radicata dal 2001 in Svezia, a Malmö.​ Fa parte della generazione di scrittori etichettati come “cannibali”.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...