martedì 15 maggio 2018

Ragazzi per la campagna


ROCCO SCOTELLARO

MARGHERITE E ROSOLACCI

Ragazzi passano per la campagna
suonano in bocca la fisarmonica
sono tante zanzare nell’aria fitta dell’estate.

(da Margherite e rosolacci, Mondadori, 1978)

.

Nei versi postumi di Margherite e rosolacci, appare anche la vena più idilliaca ed elegiaca, il lato più privato e intimo del poeta lucano Rocco Scotellaro. Così questa breve poesia del 1947 sorprende per l’efficacia dell’immagine – quasi un lampo quel passare nei campi di margherite e papaveri di ragazzi che suonano l’armonica e ricordano al poeta uno sciame di zanzare.

.

Kearns

WINSLOW HOMER, “SCHIOCCA LA FRUSTA”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Il ricordo ci lega a una parte consumata della nostra vita.
ROCCO SCOTELLARO




Rocco Scotellaro (Tricarico, 19 aprile 1923 – Portici, 15 dicembre 1953), scrittore, poeta e politico italiano impegnato nella lotta per miglioramento delle condizioni economiche e sociali dei contadini. La sua poesia è caratterizzata da da un'ambientazione pastorale serena, da un'armonia di immagini e visioni che esaltano la vita bucolica.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...