sabato 26 maggio 2018

Il fluire della luce


MARIA AZENHA

IL RITORNO DI UNA POESIA SENZA VOCE

Il sole accende la pagina di quaderno dove scrivo,
le lenzuola al vento scuotono le foglie degli alberi. Ascolto le lettere
della primavera dondolare sul campo tra i tavoli
vive nella forza della poesia che passa veloce
e mi lascio inondare dalle acque nate dall’assenza.

La poesia passa come l’espressione di un cerchio con altri cerchi inscritti
liberarsi del centro è il suo
movimento,
riunirsi nel testo con la polvere delle ore.

Ne scrivo copie ovunque.
Il bambino che giace nella notte, che piange nel bosco, cerca la sua voce.
E per la prima volta la poesia parla.

Il corpo si sente linguaggio nel fluire delle acque
ci sono rose sottili che dal testo vengono a cercarci.
Come disse Rilke,
quello che fa crescere la sensualità è il fluire della luce.

(da D’amore ardono i boschi, Edizione dell’Autore, 2010)

.

Come nasce una poesia? Talvolta così come spiega la poetessa portoghese Maria Azenha: viene a colmare un vuoto, a riempire con il suo flusso di parole il bianco della pagina mentre, tutto intorno, il mondo continua a esistere. Come qualcosa che deve sprigionarsi, lentamente, i versi si liberano: per citare il Rilke evocato dall’autrice “Io non so d'una sola / Parola / I confini… / Ma tendo l'orecchio ai divini / Echi dei loro dominii. / Odo, allora, frusciare / Per ogni prato i rastrelli; / odo l'acqua bagnare, / cullando, i battelli; / odo il silenzio finanche, che vive / lungo le trepide rive”.

.

Knapp

KATE KNAPP, “GIORNO DI VENTO A BLOCK ISLAND”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO.
La poesia vestita da bambino dorme su un ramo del freddo / brucia / come i pensieri di un folle // attraversa la luna con un fiore di cenere in bocca.
MARIA AZENHA, In una scarpa di Dante




Maria_Azenha_18Maria da Conceição da Silva Rodrigues Azenha (Coimbra, dicembre 1945) è una poetessa portoghese.Laureata in Matematica, ha insegnato a Coimbra, Évora e Lisbona e alla Scuola d'Arte “António Arroio”.


3 commenti:

Eduardo Júlio ha detto...

DR,
Congratulazioni per il tuo blog di poesia.
Quanto è ben scelto questo lavoro poetico della poetessa portoghese Maria Azenha.
La DR ha eseguito la traduzione del poema ??

DR ha detto...

Grazie. Sì, la traduzione è di DR

Eduardo Júlio ha detto...

DR, agradeço.
Deixo-lhe um lugar onde pode encontrar mais poesia da poeta Maria Azenha.

link - https://poesiavimbuscarte.wordpress.com/tag/maria-azenha/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...