giovedì 21 settembre 2017

La pagina illeggibile


TED KOOSER ted-kooser

UN FELICE COMPLEANNO

Questa sera mi sono seduto davanti a una finestra aperta
e ho letto finché la luce non se ne è andata e il libro
non era altro che una parte del buio.
Avrei potuto facilmente accendere la lampada,
ma volevo condurre questo giorno nella notte,
seduto solo a lisciare la pagina illeggibile
con il pallido grigio fantasma della mia mano.

(da Piaceri e ombre, 2004)

.

Ted Kooser (Ames, Iowa, 1939), poeta americano, è noto per il suo stile accessibile e discorsivo. Ne esce questo tono di assoluto minimalismo, dove la sera del compleanno nulla accade ma in quell’ombra che scende lenta a rendere illeggibile il libro si insinua un sottile piacere – del resto, quello è il titolo dell’intera raccolta.

.

will window2 009 (1)

TARYN DAY, “GIOVANE UOMO STANCO DELLA SUA CASA”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
La poesia è la trascrizione di una scoperta.
TED KOOSER

Nessun commento: