giovedì 11 gennaio 2018

Ma tutto passa


BERTOLT BRECHT

È STATO MOLTO TEMPO FA

È stato molto tempo fa, e ora
non so più nulla di lei che una volta
era tutto.
Ma tutto
passa.

1920

(Traduzione di Luciano Luisi)

.

Ci sono momenti, soprattutto nella gioventù, che ci sembrano fondamentali e indimenticabili, ci sembrano rivestire un’importanza più che basilare, quasi totalitaria nella nostra vita, come l’incontro con la ragazza amata da Bertolt Brecht. Ma poi il tempo scorre, le cose cambiano, e tutto passa, inghiottito nel divenire eracliteo.

.

Osborn

DIPINTO DI JACQUELINE OSBORN

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Tu chiedi che ne è di quell’amore? / Pure il suo volto più non lo rammento, / questo rammento: l’ho baciato un giorno.
BERTOLT BRECHT




Eugen Bertolt Friedrich Brecht (Augusta, 10 febbraio 1898 a Berlino Est, 14 agosto 1956), teorico del teatro, poeta, regista e drammaturgo tedesco, è noto soprattutto per le opere teatrali: “L’opera da tre soldi”, “Madre Coraggio e i suoi figli”, “Vita di Galileo”.


4 commenti:

EB ha detto...

Ma qualcosa,
Sì,qualcosa,
Trascorre,diviene
Ricordo.
Ma non passa.

DR ha detto...

Mi unisco anch'io nel contestare Brecht... (tra l'altro non si può scrivere una cosa del genere a 22 anni!)

EB ha detto...

Età di grandi sogni...E forse grandi delusioni!

Gizeta ha detto...

Tutto passa e resta ...sembra voler dire , resta in questa poesia!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...