lunedì 2 maggio 2016

Mattina luminosa

 

DIONISIA GARCÍADionisia

MENTRE VADO SOLA

Mattina luminosa. Nulla teme l’oblio.
Io celebro con essa la festa delle strade.
Poco più ho per certo in questa vita breve
iniziata un giorno di molti anni fa.
Mi domandi se credo, se cerco verità.
Sono qui e osservo il mondo. Vado e non ho risposte,
senza preoccuparmi, e non è poi tanto male.
 

(da Anche se al buio, 2001)

.

Eccola che ritorna ancora una volta quella felicità di niente, quella dolcezza del carpe diem: anche la poetessa spagnola Dionisia García (Fuente-Álamo, 1929) trova l’equilibrio quasi elegiaco nella leggerezza del momento, favorito dalla luce del mattino e dall’allegro affollarsi delle strade, e si crogiola in quel piccolo frammento spensierato di felicità.

.

ACQUERELLO DI SANDRA STROHSCHEIN

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Così vicini eppure così lontani da noi stessi.
DIONISIA GARCÍA, Ideario d’autunno

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...