venerdì 12 maggio 2017

È facile dirlo

 

AMOS OZOz

MA COME

Abbandonarla, dici, è facile dirlo,
abbandonarla come un pilota di guerra
che abbandona un aereo
senza controllo o in fiamme. Ma come si salta
da un aereo precipitato, fatto a pezzi e arrugginito
o affondato nelle profondità del mare?

(da Lo stesso mare, 1999)

.

Abbandonare qualcuno o qualcosa non è mai facile: se è per così dire “facile” lanciarsi dall’aereo in fiamme o in caduta nell’eccitazione adrenalinica del momento, come dice il narratore israeliano Amos Oz (Gerusalemme, 1939), sull’onda del verso catulliano “Difficile est longum subito deponere amorem”, è difficile abbandonare all’improvviso un lungo amore. 

.

Aircraft

IMMAGINE © FORWALLPAPER

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L'amore è anche imparare a rinunciare all'altro, a saper dire addio senza lasciare che i tuoi sentimenti ostacolino ciò che probabilmente sarà la cosa migliore per coloro che amiamo.
SERGIO BAMBARÉN, Il delfino

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...