venerdì 3 febbraio 2017

Gli istanti meravigliosi

 

LILIANE WOUTERSWouters

COME DIRLO SEMPLICEMENTE

Come dirlo semplicemente
sui miliardi di istanti della nostra vita
quasi tutti sono bolle
che scoppiano subito
Altri – ben pochi – durano per sempre
presi nel fiume che ci porta
sono già l'eternità

Gli istanti in cui
ci si può sentire vicini
agli alberi, agli uccelli
e agli uomini, talvolta

Gli  istanti meravigliosi
in cui si crede di essere in sintonia
con l’universo intero
e – forse – con Dio

(da Gli ultimi fuochi sulla terra, 2014)

.

Non si può dirlo semplicemente, ha ragione la poetessa belga Liliane Wouters (1930-2016): le nostre vite sono fatte di istanti e soltanto alcuni di questi restano impressi nella nostra memoria, nel nostro cuore, nell’anima. Il momento in cui ci si scopre innamorati, la nascita di un figlio, ma anche minuscoli istanti di piccola felicità in cui si osserva il mare o il tramonto o la bellezza delle montagne, l’infinito stellato, in cui si cammina nella tranquillità di un bosco o salendo verso una cima. È in quei momenti che ci si sente in armonia con la natura e l’universo, in cui è possibile scalfire appena lo spesso vetro dell’eternità.

.

Attimi

IMMAGINE © WALLPAPERUP

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Per vivere bisogna piantare un albero, / fare un figlio, costruire una casa.
LILIANE WOUTERS, Diario dello scriba

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...