lunedì 28 gennaio 2013

Pochi frammenti

 

ADAM ZAGAJEWSKIadam-zagajewski

ZONE DI SILENZIO

L’esuberanza del mondo
ci lascia spesso impotenti,
non siamo in grado di distinguere
che pochi frammenti,
piccoli brandelli.
Lo stesso capita
quando ci soffermiamo davanti a una tela,
a un quadro esposto in un museo:
dobbiamo allontanarci qualche passo
per abbracciarlo tutto.
La solitudine sono proprio
questi pochi passi di distanza.
Ci sono due ricchezze,
due forze molto simili,
per quanto completamente distinte.
Una è immanente al mondo
e all’uomo che agisce,
combatte e ama.
Il suo creatore è Dio.
L’altra si esprime attraverso dipinti,
libri, musica o film,
ed è un’eco della prima.
Il suo creatore è l’uomo.
La solitudine è la zona di silenzio
che c’è tra questi due frastuoni.

(da Solidarność i samotność, 1986)

.

“La sua è una tessitura in cui fiori, alberi e uomini convivono in un'unica scena. Ma questo mondo ricreato dall'arte non è un luogo di fuga, al contrario è in relazione con la cruda realtà di questo secolo” scrisse il Premio Nobel polacco Ceslaw Milosz delle poesie del suo conterraneo Adam Zagajewski (Leopoli, Ucraina, 1945). L’arte è il modo umano di partecipare del divino, è l’elevazione dalla terra al cielo, dall’immanente al trascendente, dall’individuale all’universale: tra questi due poli c’è la solitudine, che poi è la normale condizione umana, l’incapacità di mettere a fuoco il mondo senza osservarlo da fuori.

.

At the museum- man in the red cap

DOMINIQUE AMENDOLA, “AT THE MUSEUM. MAN IN THE RED CAP”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Uno scrittore che tiene un diario lo usa per registrare ciò che sa; nelle poesia e nei racconti mette quello che non sa.
ADAM ZAGAJEWSKI

4 commenti:

Vania ha detto...

...ottima poesia...ottima spiegazione.

ciaoo Vania

..la frase del giorno anch'essa molto significativa.

DR ha detto...

L'arte è il mezzo per cogliere brandelli di ciò che sta dietro il reale.

Tra cenere e terra ha detto...

La frase del giorno... è illuminante

DR ha detto...

la poesia come tramite, come interprete del mistero

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...