mercoledì 5 aprile 2017

Come la cascata

 

VLADIMÍR HOLAN

ANCHE SE

Anche se fuggi sempre, amore mio,
sei il mio presente perpetuo, oh sì!
Come la cascata:
anche se la abbandona incessante la stessa acqua,
rimane sempre nello stesso posto.

(da Dolore, 1965)

.

“La vide soltanto una volta. / Ma da quell’istante stupì / e intonò un canto ma non sapeva a chi, /e intonò un coro ma nessuno lo seguì…” È così che si inscrive l’amata nella poesia di Vladimír Holan (1905-1980), un effimero passaggio che però diventa eterno, sempre assente eppure sempre presente, una memoria che scorre come l’acqua della cascata ma che non si esaurisce.

.

Water dancers

ROB GONSALVES, “WATER DANCERS”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Ci sono amori / in cui il mondo non ti basta: manca un passo
.
VLADIMÍR HOLAN

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...