martedì 24 giugno 2014

Sonata della speranza

 

ÁLVARO MUTIS25-08_Alvaro_Mutis

SONATA 2

Per gli alberi bruciati dopo il temporale.
Per le acque fangose del delta.
Per quello che c’è di persistente nel giorno.
Per l’alba delle preghiere.
Per quello che hanno certe foglie
nelle vene colore dell’acqua
profonda all’ombra.
Per il ricordo di questa breve felicità
già dimenticata
e che fu alimento di tanti anni senza nome.
Per la tua voce roca di madreperla.
Per le tue notti attraversate dalla vita
in un galoppo di sangue e di sogno.
Per quello che sei adesso per me.
Per quello che sarai nel disordine della morte.
Per questo ti tengo al mio fianco
come l’ombra di una illusoria speranza.

(da Los trabajos perdidos, 1965)

.

Cos’è la sonata nella musica? Un componimento in cui vari strumenti eseguono un brano. E lo scrittore colombiano Álvaro Mutis (1923-2013) applica alla poesia questa tecnica: ogni immagine elencata concorre a costituire un unico pensiero, che è quello infine della speranza – illusoria, perché la visione poetica di Mutis è quella di un’espressione capace di permettere per un breve momento un contatto con il mistero, con la pienezza. La figura di donna che appare – è Carmen Miracle Feliú, la terza moglie, sposata nel 1966 – è l’elemento che perturba questa sua teoria, nota come «disperanza».

.

Loui Jover

DISEGNO DI LOUI JOVER

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
È felice chi spera.
HERMANN HESSE, Rosshalde

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...