martedì 5 giugno 2012

Dai forma al sogno

 

IVAN MALINOWSKI

ADESSO

Adesso è il momento di fare ciò che ti piace.
Non aspettare lunedì, non aspettare domani.
Non fare allungare davanti a te la carovana
di sogni calpestati. Non aspettare.

Non frenarti per paura o viltà.
Non posporre la vita con altra morte,
e non aspettare niente dalla sorte
che non sia più della tua tenacia e della tua energia.

Se il tuo sogno è bello, dagli forma
come il torrente scava le sponde;
come il vento che vive e si trasforma.

E perché tutto risulti come tu vuoi,
detta tu stesso le tue regole
e converti il tuo autunno in primavera.

.

Tutti buoni consigli, facili da dare ma certo molto più difficili da mettere in pratica, quando poi si scontrano con le esigenze della vita quotidiana, con la crisi economica, con lo stress accumulato. Però si può concordare con il poeta modernista danese Ivan Malinowski (1926-1989), sebbene questi versi risultino stucchevolmente new age come il falso Neruda di Martha Medeiros: seguire il proprio sogno è cosa buona e giusta, perché significa costruire il futuro, pensare al domani, affidarsi alla vita, ricordando, come scrisse nei suoi Sillabari Goffredo Parise che “La mancanza di desideri è il segno della fine della gioventù e il primo e lontanissimo avvertimento della vera fine della vita”.

.

OSNAT TZADOK, “FOLLOW YOUR DREAM”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
A volte dimostra più forza una persona che insegue il suo sogno di una che lo afferra.
HIDEAKI SORACHI, Gintama, Episodio 14

4 commenti:

Vania ha detto...

..intanto mi fermo a dire "stucchevoli"...ottimo termine...non riuscivo mai a trovarlo ... ma è proprio "coniato"...(vedi!!!!:)))....perfettamente.


...la poesia...un trampolino di lancio...bisogna saper nuotare bene.:)))
...comunque bella...come bella la foto che hai inserito.:)

ciaoooo Vania

Vania ha detto...

"e converti il tuo autunno in primavera.!

...delizioso.:)

DR ha detto...

di questa poesia mi piace come è detta, cioè la forma poetica, ma continuo a non condividere quel facile entusiasmo New age

Vania ha detto...

...CERTO capisco il senso del tuo discorso e lo condivido TOTALMENTE è un facile entusiasmo New age.

....il mio dire ...secondo me è :
...questa Poesia è "costruita" ...vuole dare un imput a un acqua di pozzanghera.

ciaoo Vania

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...