domenica 16 agosto 2015

Ti amo, è la canzone

 

PABLO NERUDA

CANZONE DELL’AMORE

Ti amo, ti amo, è la canzone
e qui comincia la pazzia.

Ti amo, ti amo mio polmone,
ti amo, ti amo mia vite silvestre,
e se l’amore è come il vino:
sei tu la mia predilezione
dalle mani fino ai piedi:
sei la coppa del poi
e la bottiglia del destino.

Ti amo a diritto e a rovescio
e non ho suono né senno
per cantarti la mia canzone,
la mia canzone che non ha fine.

Nel mio violino che stona
te lo dichiara il mio violino
che t’amo, che t’amo mia viola,
mia donnina oscura e chiara,
mio cuore, mia dentatura,
mia chiarità e mio cucchiaio,
mio sale della settimana oscura,
mia luna di finestra chiara.

(da El corazón amarillo, 1974)

.

“Ti amo, ti amo” dice il poeta cileno Premio Nobel Pablo Neruda (1904-1973) e il suo amore è un amore vero, che va contro tutte le convenzioni, tanto da trasformarsi in pazzia; è un amore che sa donare l’ebbrezza, che si sa ubriacare di felicità e saprebbe andare addirittura contro le leggi fisiche del mondo ma si contenta di cantare la sua pienezza.

.

Koulakov

ILLUSTRAZIONE © IVAN KOULAKOV

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Così ti amo perché non so amare altrimenti / che così, in questo modo in cui non sono e non sei, / così vicino che la tua mano sul mio petto è mia, / così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.
PABLO NERUDA, Cento sonetti d’amore

1 commento:

tunontacimai ha detto...

bellissimo giorno,è una frase

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...