giovedì 21 novembre 2013

La luce

 

GEMMA GORGAgemma

LIBRO DEI MINUTI, 23

Alzo la tapparella perché possa entrare la luce.
sposto la tenda perché possa entrare la luce.
Chiudo gli occhi perché possa entrare la luce.

(da Llibre dels minuts, 2006)

.

Un minuto, un piccolo minuto dei sessanta che formano un’ora. È quello in cui la poetessa catalana Gemma Gorga (Barcellona, 1968) sente bisogno di avere più luce nella stanza: con gesti quasi automatici, avvolge la tapparella e scosta le tende. Ma, ecco la grandezza della poesia, poi chiude gli occhi e trova la luce dentro di sé.

.

Salvador-Dali-Woman-at-the-Window-at-Figueres-1926

SALVADOR DALÍ, “DONNA ALLA FINESTRA A FIGUERES”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Un racconto eschimese spiega così l'origine della luce: «II corvo che nella notte eterna non poteva trovare cibo, desiderò la luce, e la terra si illuminò». Se c'è un vero desiderio, se l'oggetto del desiderio è veramente la luce, il desiderio della luce produce la luce
.
SIMONE WEIL, Attesa di Dio

2 commenti:

Vania ha detto...

..finale che illumina il lettore:)
ciaoo Vania:)

DR ha detto...

una sorpresa... è il bello della poesia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...