venerdì 10 aprile 2015

Dalla venatura occulta

 

CLARA JANÉSClara Janes

DALLA VENA MINERALE SEGRETA

Dalla vena minerale segreta,
dalla venatura occulta,
copiosamente emerge
il silenzioso pensiero,
memoria della terra,
che si divide in tutto lo spazio,
filone senza fine dell’oro
delle aure di gloria,
che trasfigurano
i germogli naturali
in bellezza.

(da Arcangelo d’ombra, Crocetti 2010 – Traduzione di Annelisa Addolorato)

.

“Credo che sempre mitizziamo, rispondendo a un istinto che è in noi dall’infanzia. Non può essere altrimenti. Sentiamo, perché lo viviamo, che tutto è fugace, mutevole, volubile, e attribuiamo a esseri o cose un valore solido, totale, rappresentativo per poter continuare. Talvolta lo condividiamo, talvolta no. A volte ci uniamo ai miti degli altri e li incorporiamo”. La poetessa spagnola Clara Janés (Barcellona, 1940) sintetizza da sempre tradizioni mistiche, incanalandole attraverso il suo sentire femminile e contemplativo. Quello che Annelisa Addolorato, la curatrice italiana di Arcangelo d’ombra, definisce “l’incontro naturale tra dimensione umana e divina, che sono – comunque – fatte della stessa «carne» e si specchiano l’una nell’altra, cercando eroticamente di decifrarsi”.

.

Flanagan

JENNIFER FLANAGHAN, “HYPNOTIC”, PART.

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Bevi le ombre – disse, / bevi l’oscurità / dell’amore mortale / e chiudi gli occhi tra le mie ali / che sono la barca che attraversa / spazio e tempo.
CLARA JANÉS, Arcangelo d’ombra

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...