domenica 10 ottobre 2010

Ricordo in una sera d’autunno

 

HERMANN HESSE

ELEANOR


Le sere d' autunno mi ricordano te -
I boschi giacciono bui, il giorno si scolora
ai bordi dei colli in rosse aureole.
In un casolare vicino piange un bimbo.
Il vento se ne va a passi tardi
attraverso i tronchi a raccogliere le ultime foglie.

Poi sale, abituata ormai da lungo ai torbidi sguardi,
l' estranea solitaria falce di luna
con la sua mezza luce da terre sconosciute.
Se ne va fredda, indifferente, per il suo sentiero.
La sua luce avvolge il bosco,
il canneto, lo stagno e il sentiero
con pallido alone melanconico.

Anche d'inverno in notti senza luce
quando alle finestre vorticano danze di fiocchi
e il vento tempestoso,
ho spesso l'impressione di guardarti.
Il piano intona con forza ingannevole
e la tua profonda e cupa voce di contralto
mi parla al cuore. Tu la più crudele delle belle donne.

La mia mano afferra alle volte la lampada
e la sua luce tenue posa sulla larga parete.
Dalla antica cornice la tua immagine oscura guarda
mi conosce bene e mi sorride, stranamente.
Ma io ti bacio mani e capelli
e sussurro il tuo nome.


.
Un amore perduto o impossibile, un amore unilaterale probabilmente, questo che canta Hermann Hesse. Un amore che diventa più intenso nella sua dolorosa assenza quando la stagione dell’anno volge al freddo e che divampa nel buio delle lunghe notti. Ammaliato dalla bellezza dell’autunno, il poeta ne assorbe tutta la malinconia, la condivide con quel paesaggio avvolto dalla luce metallica della luna. Prostrato dall’inverno, imprigionato dentro casa come nel carcere di quell’amore, “sente” quell’assenza come se fosse invece una presenza. Ma non c’è che il ritratto di Eleanor, non c’è che il suo ricordo, dove – nella magia del momento – sembra per una volta finalmente sorridere…

 

Julie Kraft, “Ritratto di giovane donna al piano”

.
* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
LA FRASE DEL GIORNO
L'amore lo si patisce, ma più lo si patisce con dedizione, più ci rende forti.

HERMANN HESSE, Sull’amore








4 commenti:

Vania e Paolo ha detto...

...molto intensa la poesia...e direi anche la foto che nonostante ....non sia nel mio genere...mi piace...penso sia il volto di questa donna.
ciao Vania

Vania e Paolo ha detto...

..il commento qui sopra è per "una baccante". Sorry.

Vania e Paolo ha detto...

...direi anche un Amore Indelebile.

..molto molto Amore.

...credo sia meglio amare così...che non sapere il significato di Amore.
ciao Vania

DR ha detto...

due commenti in uno, wow!

L'amore più intenso continuo a pensare che sia quello non ricambiato, così come il desiderio è più forte della sua realizzazione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...