sabato 16 ottobre 2010

Pomeriggio lungo l’Adda


DIEGO VALERI

QUEL POMERIGGIO DOLCE


Quel pomeriggio dolce
si andava lungo il fiume.
E ci sorprese a un tratto,
dall'altra riva,
un vasto coro, un alto
rammarichio di tortore selvagge
raccolte lì, chissà come, da quando.

Il bel fiume era l'Adda
errabonda per prati e campi,
tra leggiere boschine di pioppi.
Sopra era teso un cielo senza nubi,
appena nebuloso:
il bel cielo di Lombardia,
così bello, così in pace.


(da “Calle del vento”, 1975)

.
Dopo Vaprio e Cassano, l’Adda comincia a scorrere come un placido fiume, superate le rapide e le bizze di quando passa incassato tra sponde collinose, antiche centrali elettriche e scenari rupestri usati come sfondo da Leonardo da Vinci nei suoi dipinti. Nel Lodigiano attraversa la pianura tra i pioppeti, in attesa di confluire nel Po. È lì probabilmente che Diego Valeri torna con la memoria in questa poesia che ricorda un pomeriggio dolce, una passeggiata tranquilla lungo l’alzaia. Camminando così, senza fretta e senza meta, sotto un cielo sereno che ricorda la celebre definizione manzoniana e che contribuisce a creare quell’atmosfera di pace che si respira: neppure l’improvviso schiamazzare delle tortore sulla riva opposta riesce a spezzare l’incanto.

.

L’Adda a Imbersago (Lecco) - Fotografia © DR

.
* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
LA FRASE DEL GIORNO
Pioppi e betulle di tremula fronda, accompagnan de l’acque il fluire / quando ne’ rami s’impigliano gli astri, in quella pace vorrei morire.
ADA NEGRI, I canti dell’isola

5 commenti:

Vania e Paolo ha detto...

...un bel pomeriggio e una bella foto.
ciaoo Vania

...frase del giorno...una bellissima morte.

DR ha detto...

Sono i miei luoghi. Quando ho voglia di ritemprarmi scendo a fare una lunga passeggiata lungo il fiume, tra tortore, cormorani, gabbiani, germani e cigni.

gigia38 ha detto...

Mi piace moltissimo le poesia sul fiume della mia città: Lodi

DR ha detto...

Sì, vi ritrovo tratti di fiume che conosco. Io sono più in alto, prima di Trezzo e Vaprio

gigia38 ha detto...

Le poesie su il fiume Adda mi fa ritornare bambina quando con mio nonno passeggiavamo lungo il fiume che attraversa Lodi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...