sabato 31 gennaio 2015

Sospirando per lui

 

ONO NO KOMACHIOno No Komachi

FORSE PERCHÉ MI CORICO

Forse perché mi corico
sospirando per lui,
mi è apparso in sogno?
Avessi saputo ch’era un sogno,
mai mi sarei svegliata.

(Kokinwakashū, XI, 52  - Traduzione di Ikuko Sagiyama)

.

“Gioia del sognò che mai uguagliò nessuna gioia reale” scrisse il Premio Nobel spagnolo Juan Ramón Jiménez. Gioia che neppure c’è in questo waka della poetessa giapponese Ono no Komachi (825-900 circa), venato solo dal desiderio frustrato, dal rimpianto d’amore, vivo nel sogno e assente nel reale.

.

sleeping_girl_by_venetsianov-600x4611

ALEXEI VENETSIANOV, “RAGAZZA CHE DORME”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Il sogno è ciò che abbiamo di realmente nostro, di impenetrabilmente e inespugnabilmente nostro.
FERNANDO PESSOA, Il libro dell’inquietudine

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...