domenica 12 maggio 2013

A mia madre

 

MARIA LUISA SPAZIANIMariaspaziani

ERI UN ROSETO. IL FIATO CHE SI SMORZA

a mia madre

Eri un roseto. Il fiato che si smorza
fu il tuo dono più tuo, estrema rosa.
Chi scrisse su una tomba “qui riposa”
non sa dove comincia la tua forza.

(da Transito con catene, Mondadori, 1977)

.

È passato ormai più di un anno. Mamma, da allora non sei più fisicamente con me, ma vivi in ogni mio pensiero, ti sento sempre vicina. Anch’io, come Maria Luisa Spaziani, sento la forza che mi dai. Un mazzo di rose per te oggi, che è la tua festa…

.

297808

ROMAN BEN, “ROSES BOUQUET”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Si ama la propria madre quasi senza saperlo, senza comprenderlo, perché è naturale come vivere; e avvertiamo la profondità delle radici di tale amore solo al momento della separazione finale.
GUY DE MAUPASSANT

5 commenti:

Stefyp. ha detto...

Bellissimi versi..ottima scelta!
Un dolce pensiero per una madre che non c'è più..mi associo.
Ciao Stefania

la belle auberge ha detto...

Ciao, Daniele. Ti abbraccio commossa.

DR ha detto...

Commosso, ringrazio. È una giornata difficile adesso la festa della mamma

Vania ha detto...

...i sentimenti che accompagnano sempre la vita di ogni Uomo/Donna/Bambino.

ciao Vania

DR ha detto...

la mamma è sempre la mamma, Vania. E tu che sei mamma, lo sai bene

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...