martedì 22 gennaio 2013

Remotissimo presente

 

ANDONIS FOSTIERISpe95_fostieris

NOSTALGIA DEL PRESENTE

Ho nostalgia del presente che vivrò.
(L’attesa si accorda bene con la memoria:
Entrambe alterano il più possibile
La sventurata realtà. Lo vedi.)

Quali eventi escogiteranno ancora
La mia partecipazione? Quale variopinto
Straccio di passione
Interpreterà di nuovo il ruolo della porpora?
Mi stupisco
Di quanto velocemente faccia effetto la noia.
Se conoscessi
La matematica dei sentimenti correrei
Immobile come Achille (idea di Zenone)
Più lento della mia vita tartaruga.

Meglio non aver fretta.
Come puoi osare sorpassi con il clacson
Quando davanti a te stanno in coda gli inferi.
Come puoi presumere una qualunque cosa accaduta,

In questo remotissimo presente.

(Traduzione di Nicola Crocetti)

.

È un ossimoro, la nostalgia del presente? Perché  si può avere nostalgia di una persona lontana, di un luogo, di un tempo trascorso. È il caso dell’omonima poesia di Jorge Luis Borges: in quel frangente la nostalgia è il tempo del desiderio. Ma si può avere nostalgia del tempo presente? Si può: è l’ancorarsi ad uno stato d’animo di perenne malinconica tristezza, di noia che si trasforma in un’abulica attesa, quella che testimonia il poeta greco Andonis Fostieris (Atene, 1953).

.

JUAN GRIS, “CHITARRA E GIORNALI”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Ci sono persone che non vivono la vita presente, ma si preparano con grande zelo come se dovessero vivere una qualche altra vita e non quella che vivono: e intanto il tempo si consuma e fugge via.
ANTIFONTE

3 commenti:

Vania ha detto...

...è forte tutto ciò.

...potrebbe essere un ottimo consiglio il titolo...nostalgia del presente.:)

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

immobile nel presente ma sempre in cerca del passato, che non raggiungerò mai, come Achille con la tartaruga

Tra cenere e terra ha detto...

Oggi scavi solchi di profondità...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...