venerdì 29 maggio 2015

E tutta sei fiore

LIBERO BIGIARETTI

MADRIGALE


Sul tuo volto i colori
fanno giardino.
Sta la intensa viola
fra i tuoi capelli,
il vivido geranio
ti dipinge la bocca,
rose odorano
sulle tue guance.
E tutta sei fiore
sul molle
slancio del passo
da cui ti spicchi
.


(da Lungodora, De Luca, 1955)


È un amoroso ritratto quello che dipinge lo scrittore marchigiano Libero Bigiaretti (1906-1993), qui in veste di poeta con i suoi versi sospesi fra tradizione e modernità. Ne esce un’immagine arcimboldesca, ma aggraziatissima, una limpida figura di donna.

.

IMMAGINE © WALLPOPER
.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
La grazia è la bellezza in movimento.
GOTTHOLD EPHRAÏM LESSING, Laocoonte

2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

è incantevole questo quadro emozionale!
Sento tutto il mio essere poeta in questi versi, come se Lui abbia interpretato la parte di me (e forse di moltissimi altri), che quando guarda la donna amata vive tutte le bellezze del giardino di maggio.
Grazie Daniele
Un caro saluto
Francesco

DR ha detto...

È un ritratto cui molti aspirano: dare voce alla bellezza non è facile. Bigiaretti riesce a descriverla delicatamente.

Ciao

Daniele

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...