mercoledì 5 agosto 2020

Magellano di se stesso


ADRIENNE RICH

INSONDATO

Marinaio inesperto,
in questa zona fuori dalla carta
ogni navigatore viaggia senza consigli, solo.
Ognuno Magellano di se stesso
su tropici di sensazione:
non resta sasso arso dal fuoco
da abitazioni precedenti,
nessuno scafo antico
scheggiato sulla spiaggia.
Queste sono latitudini rivelate
a ciascuno separatamente.


1951

.

”Ognuno Magellano di se stesso” dice la poetessa statunitense Adrienne Rich, ognuno gettato nell’oceano della vita da esplorare con la sua barchetta e la sua solitudine: illusioni e disillusioni, disinganni, ricordi, avventure costituiscono a poco a poco la nostra esperienza e una cartografia personale, in cui è possibile “imparare dai confini sfumati”.

.

IMMAGINE © ALLPOSTERS

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
La poesia è il concentrato del potere del linguaggio, ovvero della nostra originaria relazione con l'universo.
ADRIENNE RICH




Adrienne Rich (Baltimora, Maryland, 16 maggio 1929 – Santa Cruz, California, 27 marzo 2012), poetessa, saggista, insegnante e femminista statunitense. Le sue poesie seguono un percorso che porta alla consapevolezza dell’io e dell’essere donna, lesbica e ebrea americana. In rapporto conflittuale con il potere, rifiutò la National Medal of Arts offertale da Clinton

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...