martedì 14 luglio 2020

A Emme O Erre E


GLORIA FUERTES

IN QUESTO MONDO DI SIGLE

In questo mondo di secoli.
In questo mondo di sigle,
di idee e di partiti
(tutti bipartiti),
da sempre mi affilio
io appartengo all’AMORE.
Da sempre e non lo nascondo
- non insulto gli altri capi -
ma non rispetto altra legge che
quella della A, Emme, O, Erre, E.
Quella di amare e essere amato
e combatto senza essere soldato
disarmata e con decoro,
perché appartengo a questa specie
che per amore lascia tutto.


(da Peccavamo come angeli, 1997)

.

La poetessa spagnola Gloria Fuertes dichiara con un ossimoro di essere un soldato pacifista: l’unico partito cui appartiene e del quale rispetta tutte le norme, basando su esse la sua vita è quello dell’amore, nel rispetto degli altri.

.

FOTOGRAFIA DA PINTEREST

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Si può creare pittura, scultura e musica astratta, ma una casa, un amore e una poesia non possono essere astratti.
GLORIA FUERTES




FuertesGloria Fuertes García (Madrid, 28 luglio 1917 - 27 novembre 1998), poetessa e scrittrice di libri per bambini, fu legata alla Generazione del’50 e al movimento denominato “postismo”. Femminista e omosessuale, difese l’uguaglianza tra uomini e donne, il pacifismo e la tutela dell’ambiente.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...