mercoledì 16 ottobre 2019

La settima mossa


FLORIDOR PÉREZ

LA PARTITA NON TERMINATA

Quiriquina, ottobre 1973

BIANCO:  Danilo González, Sindaco di Lota
NERO: Floridor Pérez, Maestro di campagna di Mortandad

1. P4R P3AD
2. P4D P4D
3. CD3A PXP
4. CXP A4A
5. C3C A3C
6. C3A C2D
7. .........

Mentre rifletteva sulla sua settima mossa
un caporale gridò il suo nome dalla guardiola.
– Vado!– disse
passandomi la piccola scacchiera magnetica.
Poiché non ritornava in un ragionevole lasso di tempo
annotai, per scherzo: Abbandona.

Solo quando il giornale EL SUR
la settimana seguente pubblicò a lettere cubitali
la notizia della sua fucilazione
nello Stadio Regionale di Concepción
compresi tutta la grandezza del suo abbandono.
Si era formato nelle miniere di carbone,
ma non era l’oscuro pedone che sembrava
condannato a essere, e sarà morto
con la signorilità di un re nel suo arrocco.

Anni dopo lo racconto a un poeta.

Mi dice soltanto:
e se fosse toccato a te il bianco?


(da Lettere del prigioniero, 1984)

.

Una partita a scacchi tra due prigionieri viene interrotta dalla chiamata di un caporale. Non terminerà più perché l’avversario del poeta Floridor Pérez, uno dei due giocatori, non tornerà perché falciato dal plotone di esecuzione. Quella sua scomparsa, quello che in gergo scacchistico è l’abbandono, riesce però a delineare la figura dell’uomo, il sindaco Danilo González, che proprio per la dignità davanti a quella fucilazione assurge da pedone a re.

.

FOTOGRAFIA © WALLPAPERCAVE

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
La poesia non vuole essere insegnata, la poesia vuole essere diffusa.
FLORIDOR PÉREZ, Proyecto Patrimonio, Anno 2010




Floridor Pérez Lavín (Yates, Cochamó; 13 ottobre 1937 - Santiago, 21 settembre 2019), poeta cileno della cosiddetta «generazione letteraria del 1960». Per molti anni maestro di campagna, esordì nel 1965 con Per sapere e cantare. Dopo il golpe del 1973 fu confinato sull’isola di Quiriquina. Da questa esperienza trasse Lettere del prigioniero nel 1984.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...