giovedì 18 luglio 2019

Fiammiferi


RON PADGETT

POESIA D’AMORE

Abbiamo un sacco di fiammiferi in casa.
Li teniamo sempre a portata di mano.
Al momento la marca prediletta è la Ohio Blue Tip, anche se prima preferivamo la Diamond.
Prima, cioè, di scoprire gli Ohio Blue Tip.
Sono confezionati magnificamente, in scatolette robuste, blu e azzurre con l’etichetta bianca,
e le lettere svasate come un megafono,
per annunciare al mondo, ancora più forte:
“Ecco il fiammifero più bello del mondo,
quattro centimetri di tenero pino sormontati
da una ruvida testolina viola scuro, sobria e irosa
e caparbiamente pronti a prendere fuoco,
ad accendere, forse, la sigaretta della donna che ami, per la prima volta, e poi non è mai più stato
così. Tutto questo ti daremo”.
Ed è quello che tu mi hai dato, io
divengo sigaretta, tu fiammifero, o io
fiammifero, tu sigaretta, sfavillante
di baci che bruciano piano mentre salgono al cielo.


(Love Poem, da Ho sognato di essere me, Pequod, 2018 - Traduzione di Damiano Abeni)

.

Si parte dai fiammiferi, quelli della Ohio Blue Tip, così perfetti nella loro essenziale bellezza, e si arriva all’analogia amorosa del fuoco e della sigaretta in questa poesia di Ron Padgett, inserita nel film “Paterson” di Jim Jarmusch: è una di quelle scritte dall’autista di autobus poeta protagonista del film.

.

CHAIM BEZALEL, “OHIO BLUE TIPS”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Gli a capo fanno parte della danza della poesia. Se danzo, non so quali passi fare. Non so se voltarmi o piegarmi o muovermi velocemente o qualsiasi altra cosa.
RON PADGETT, Teachers & Writers Magazine, 12 luglio 2015




Ron Padgett (Tulsa, Oklahoma, 17 giugno 1942), poeta, saggista, romanziere e traduttore statunitense. Membro della New York School, ha fondato la rivista d’avanguardia “The White Dove Review”. Sette sue poesie compaiono nel film “Paterson” di Jim Jarmusch.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...