giovedì 27 giugno 2019

Disarmato è il cuore


NELO RISI
SOTTO I COLPI

C’è gente che ci passa la vita
che smania di ferire:
dov'è il tallone gridano dov'è il tallone,
quasi con metodo
sordi applicati caparbi.


Sapessero
che disarmato è il cuore
dove più la corazza è alta
tutta borchie e lastre, e come sotto
è tenero l’istrice.


(da Pensieri elementari, Mondadori, 1961)

.

Quanto sono attuali questi versi del poeta Nelo Risi, scritti quasi sessant’anni fa: cambiano i tempi, cambiano le società e i mezzi di comunicazione ma l’uomo rimane lo stesso. L’inutile sadismo continua ad affiorare, la violenza che fa sì - parafrasando Quasimodo - che l’uomo del mio tempo sia “ancora quello della pietra e della fionda” usando il più delle volte un social media per riversare il suo odio ignorando spesso quanto possa essere debole l’essere umano.
.
.
IMMAGINE DA TUMBLR
.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Noi ci muoviamo, quasi eretti / acclimatati un po’ frenetici / in giungle di vetro o in un campo / magnetico e la bestia, se non salta, / la si avverte meno.
NELO RISI, Pensieri elementari





Nelo Risi (Milano, 21 aprile 1920 - Roma. 17 settembre 2015), poeta e regista italiano. Laureato in Medicina, non praticò mai la professione. Partito da una lezione montaliana, si staccò dall’ermetismo trovando il suo spazio espressivo in uno spirito critico, spesso ideologico, capace di indagare con una precisione nitida e scrupolosa gli aspetti psicologici e sociali del vivere.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...