mercoledì 19 luglio 2017

E dimenticare quale


ANISE KOLTZ

SERA I

Sotterrare il giorno
in un monticello di terra
e dimenticare
quale

(da Il circo del sole, 1966)

.

Quattro versi che evocano un’immagine: la poetessa lussemburghese Anise Koltz (Eich, 1928) riesce a esprimere in un tratto così breve il viaggio interiore che facciamo alla fine di ogni giorno, il percorso della giornata che liquidiamo prima di andare a dormire, l’operazione della nostra coscienza che si libera per abbandonarsi al sonno.

.

Buzzati

DISEGNO DI DINO BUZZATI

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Ogni giorno / il nostro destino vacilla / ogni giorno / la bibbia è da riscrivere / sotto la luce glaciale / del mondo.
ANISE KOLTZ, Il paradiso brucia

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...