martedì 30 maggio 2017

Nodo dei corpi


YOLANDA BEDREGAL

NODO

Nodo dei corpi
fugace piacere
che lega la nostra polvere
all'eternità

Nel solco umido
cade il seme,
e aggiunge al mondo
un nuovo anello

Nodo dei corpi
fugace piacere
…la catena continua…
con tanto dolore.

(da Echi, 1940)

.

Il nodo è la fusione dei corpi che, al di là del fugace piacere sessuale, consente di sublimare la nostra caduca forma umana in qualcosa di superiore: Yolanda Bedregal (1913-1999), una delle più grandi voci poetiche boliviane, coglie con queste immagini il superamento, per quanto effimero, del nostro essere limitati.

.

Superphazed

ILLUSTRAZIONE © SUPERPHAZED / DEVIANT ART

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L’amore esiste solo al limite del bacio. / E poi? Al limite del sogno.
YOLANDA BEDREGAL

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...