mercoledì 8 marzo 2017

Una donna

 

MIKEAS SÁNCHEZSanchez

UNO

Sono una donna
e celebro ogni piega del mio corpo
ogni piccolo atomo che mi forma
dove navigano i miei dubbi e le mie speranze
Tutte le contraddizioni sono meravigliose
perché mi appartengono
Sono una donna e accolgo con favore ogni arteria
dove imprigiono i segreti della mia stirpe
e tutte le parole degli uomini sono nella mia bocca
e tutta la saggezza delle donne è nella mia saliva

(da Mojk’jäyä-Mokaya, 2013)

.

8 marzo. Sgombriamo subito il campo dalla retorica, come ogni anno: il rispetto della donna e dei suoi diritti deve essere ogni giorno, questa giornata internazionale deve valere solo come un monito. E la poesia scelta oggi, di Mikeas Sánchez (Chapultenango, 1980), poetessa messicana di lingua zoque – idioma di una popolazione indigena del Chiapas - vale come un omaggio a tutte le donne e alla consapevolezza della loro forza.

.

Cassigneul

JEAN-PIERRE CASSIGNEUL, “LA MIMOSA”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Che cos’è una donna/ se non la stupefatta verifica / di quello che non siamo? / Che siamo un sogno dimenticato / nello specchio del tempo…
ENRIQUE SYMNS, Enrique Symns per M.A.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...