lunedì 13 marzo 2017

Come uno sguardo di cielo

 

ARMAND BERNIERBernier

TI VEDO, UMILE GOCCIA DI PIOGGIA

Ti vedo, umile goccia di pioggia.
Sei lì, contro il vetro.
Come uno sguardo di cielo, che mi interroga.

Non ho niente da dirti.
Ti chiedo umilmente notizie.

Sono solo, in questa stanza
Come un marinaio perduto.
Te ne vai? Te ne vai? Tremo.
Non mi hai risposto.

(da Ci sono troppe stelle, 1948)

.

Armand Bernier (1902-1969), belga, è considerato poeta del cuore e della natura, anima in consonanza con l’acqua e l’aria che popolano le sue poesie e che fanno tremolare le intime corde. Quell’ansia di chiedere, quella tensione verso il cielo, verso lo spirituale, è una francescana ricerca di Dio.

.

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Ogni goccia di pioggia trema sul vetro sporco / e vi lascia divine ferite di diamante. / Sono poeti dell'acqua che hanno visto e meditano / ciò che la folla dei fiumi ignora.
FEDERICO GARCÍA LORCA, Libro de poemas

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...