sabato 4 marzo 2017

Cerco il mio nome

 

SIGITAS BARGELISBargelis

AUTOBIOGRAFIA

Cerco il mio nome e nulla ricordo
fra passato, tenebra e aurora,
dove si levano uomini e nessuno si desta,
né quiete s'attende, né gravità o pace.

Quando nacqui non so poiché mi fu dato
in vita più volte di rinascere,
insieme all'erba ogni primavera,
insieme al giorno ogni mattino
.

(da Mappa della poesia lituana del secondo Novecento, In Forma di Parole, 2006 – Traduzione di Pietro U. DIni)

.

L’autobiografia Sigitas Bargelis (Puńsk,1961) poeta polacco di lingua lituana, può essere quella di ognuno di noi: ci facciamo domande esistenziali alle quali non sappiamo dare risposta, ci barcameniamo tra ieri e domani; e, inoltre, ora che è primavera rinasciamo alla vita con rinnovata speranza così come ogni mattino ricominciamo il trantran del giorno.

.

Vettriano

JACK VETTRIANO, “THE DRIFTER”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Tale è la forza d'abitudine che ci si abitua perfino a vivere.
GESUALDO BUFALINO, Il malpensante

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...