domenica 26 febbraio 2017

Estranea mi appartieni

 

JUAN GELMAN

SCRIVO NELL’OBLIO

Scrivo nell’oblio
in tutti i fuochi della notte
ogni tuo volto.
E c’è una pietra
dove ti faccio mia,
nessuno la conosce,
ho fondato città sulla tua dolcezza,
ho sofferto queste cose,
sei fuori di me,
ma estranea mi appartieni.

.

L’oblio e la memoria coniugati con la poesia del cuore sono tra i temi costanti del poeta argentino Juan Gelman (1930-2014): qui nel gioco tra dimenticare e ricordare si inscrive la presente assenza della donna amata, la cui volontà non può determinare nulla, non può incidere sull’appartenenza della memoria.

.

RAFAL OLBINSKI, “DONNA VESTITA E LA SUA SILHOUETTE NOTTURNA”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Se tu sorridi è per colmarmi di te / Se tu sorridi io vedo il mondo intero.
PAUL ÉLUARD

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...