domenica 1 gennaio 2017

L’anno nuovo

 

MARGHERITA GUIDACCI

ANNO NUOVO

Tra risa, grida e coppe di spumante
L’anno nuovo ha schiacciato
L'antico. Sparsi restano
Lungo le strade i cocci della festa.
E l’ombra è scesa d’un altro grado sul tuo quadrante.

(da Le poesie, Le Lettere, 1999)

.

Eccoci reduci dal veglione di San Silvestro: un nuovo giorno è sorto portandosi dietro la novità del nuovo anno, quella cifra sette con cui finisce la data. Con la poetessa fiorentina Margherita Guidacci (1921-1992) eleviamo ancora un brindisi all’intonso blocco di giorni,  sperando che non ripeta le brutture del 2016.

Buon anno, amici del Canto delle Sirene!

.

New Year

IMMAGINE © ZASTAVKI

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
È capodanno: / tra il cielo e la terra / inizia l'armonia.
MASAOKA SHIKI, Poesie

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...