domenica 8 gennaio 2017

Come luce

 

BIAGIA MARNITIMarniti

LA CALMA NOTTE ARRENDE LE COSE

La calma notte arrende le cose
i nostri giorni passano nel vento,
io scorro sul tuo corpo
e come luce mi rifletto.

(da Implacabili indovinelli: poesie 1941-2003, Manni, 2003)

.

Di Biagia Marniti (1921-2006), poetessa pugliese, Ungaretti scrisse che rivela il suo temperamento più sanguigno nelle poesie d’amore. Ed è ancora più intenso questo suo sentimento quando si esprime nelle liriche più brevi, quasi frammenti in sé compiuti, come in questa quartina in cui l’unione amorosa diventa un reciproco completarsi mentre scorre la vita.

.

Abbraccio

FOTOGRAFIA © LIVE INTERNET

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Amore non sfuggirmi. / Io cinguetto un canto / che nessuno ascolta.
BIAGIA MARNITI, Implacabili indovinelli: poesie 1941-2003

2 commenti:

Gustavo Woltmann ha detto...

Grazie per aver postato il profillo di questa poetezza, non la conosceva. Gustavo Woltmann

DR ha detto...

Grazie, Gustavo. Questo blog ama esplorare i sentieri meno battuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...