mercoledì 9 novembre 2016

Quest’altro

 

DARÍO JARAMILLO AGUDELO

POESIE D’AMORE, 1

Quest’altro che anche lui mi abita
forse proprietario, forse invasore o esiliato in questo corpo estraneo o di entrambi,
quest’altro che temo e ignoro, felino o angelo,
quest’altro che sta sempre solo quando sono solo, uccello o demonio
quest’ombra di pietra che mi è cresciuta dentro e fuori,
eco o parola, questa voce che risponde quando mi domandano qualcosa,
il padrone del mio inganno, il pessimista, il malinconico,
                                                                      l’irragionevolmente allegro,
quest’altro,
anche lui ti ama.

(Da Poesie d’amore, 1986)

.

Darío Jaramillo Agudelo (Santa Rosa de Osos, 1947) è considerato l’innovatore della poesia d’amore colombiana: il presunto alter ego di questi versi fa pensare al Borges dell’Artefice, che dice “Suppongo che le parole essenziali / che mi esprimono stanno in quelle pagine / che mi ignorano, non in ciò che ho scritto”. Eppure, a risaltare in tutto ciò – tra l’uomo e il poeta – è sempre l’amore con la sua forza.

.

Kidwell

FOTOGRAFIA © BRANDON KIDWELL

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
So che l’amore / non esiste / e so tuttavia / che ti amo.

DARÍO JARAMILLO AGUDELO, Poesie d’amore

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...