lunedì 3 ottobre 2016

In mezzo al cielo

 

DIEGO VALERI

IERI, QUEL VENTO ALTO

Ieri quel vento alto
scapigliava le nuvole rade;
e ci fu, verso sera, un grande
garofano rosa, rimasto solo,
in mezzo al cielo; mentre più in basso
si profilava uno spicchio di luna
appena nata.
Oggi, invece, il cielo è tutto pulito,
nudo, tutto bianco-oro di sole.
Bellissima luce, felicità sospesa
a mezz’aria su la terra in ombra.
Già cresciuta, con la sera, è la luna.

(da Calle del vento, Mondadori, 1975)

.

Diego Valeri (1887-1976), poeta padovano, era un osservatore di cieli (bisogna ammettere che, abitando a lungo a Venezia, in Calle del Vento, era anche avvantaggiato). Qui attesta il repentino mutare dal tramonto rosato di un giorno dove si nota a stento la luna appena nata al limpido brillare della luce di quello seguente, nel quale galleggia già un’unghia di luna.

.

Venezia

FOTOGRAFIA © DOTS ON SCREEN

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Che cerchi, poeta, nel tramonto?

ANTONIO MACHADO, Soledades

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...