venerdì 16 settembre 2016

La pesca colta per tua voglia

 

LIBERO DE LIBERO

ECLISSE, XXV

La pesca colta per tua voglia,
entra in gara col tuo viso!
Tu felice mi chiedi la scelta,
gelosa della mano che la tiene.

(da Eclisse, 1940)

.

La buccia della pesca, dolce e vellutata, evoca al poeta ciociaro Libero De Libero (1903-1981) la guancia della fanciulla amata. Ed è una specie di piccolo personale giudizio di Paride quello cui deve sottoporsi…

.

Pesca

RAPHAELLE PEALE, “NATURA MORTA CON PESCA”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Lei è la mano mia, / è la mia guancia lei, / è suo il braccio mio / che imita il braccio di lei
.
LIBERO DE LIBERO, Eclisse

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...