martedì 17 maggio 2016

Solo assenza

 

LORENZO OLIVÁNLorenzo-olivan

ASSENZA

La tua assenza riempie tutto
lo spazio che io e te condividevamo.
Si impadronisce dell’aria, si infila
nella più remota fessura della casa,
impregna ogni abito.
                                  All’improvviso
fissa i suoi occhi profondi su di me,
e dopo avermi versato dentro il peso
di tanta solitudine irrimediabile,
finisco con il diventare io stesso solo
assenza. Solo assenza.

(da Puntos de fuga, 2001)

.

“C’è, scavata nell’aria, la tua dolce / forma di donna; un vuoto / che palpita di te, come l’immoto / silenzio dopo una perduta voce” recita una delle più belle poesie di Diego Valeri. Anche il poeta spagnolo Lorenzo Oliván (Castro Urdiales, 1968) coglie quell’ossimorico vuoto che riempie, che impregna di sé ogni cosa.

.

Assenza

IMMAGINE © ALI K

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Senza te non è più mia la mia casa, / l’aria non si respira e non si scalda.
JOSÉ ALBI

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...