venerdì 19 febbraio 2016

Salva questo momento

 

DAVID HUERTAHuerta

PREGHIERA

Signore, salva questo momento.
Non ha nulla di prodigioso o miracoloso
né un sospetto
di immortalità, un soffio
di salvezza. Assomiglia
a tanti altri momenti…
Ma è qui in mezzo a noi
e si dilata come una luce gialla
di sole e di limoni accesi
- e sa di mare, di mani amate,
odora di una strada di Parigi
dove fummo felici. Salvalo
nella memoria o serbalo
per la luce che declina
su questa pagina,
sebbene appena la sfiori.

(Plegaria, da La música de lo que pasa, 1997)

.

Un momento normalissimo, uno di quelli che amo definire “felicità di niente”: non succede nulla, eppure in quel tempo sospeso, quasi che il flusso delle cose si fosse fermato, si manifesta quella gioiosa dolcezza immotivata che sorprende all'improvviso. È quel momento che il poeta messicano David Huerta (Città del Messico, 1949) vorrebbe fermare, cristallizzare: un miscuglio di memorie e nostalgie, di sapori e di odori, di un viso amato che resta nel cuore. Un momento che anche la luce riesce a rendere indimenticabile.

.

Blue Hour

JON BOE PAULSEN, “THE BLUE HOUR”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
La felicità è un istante di silenzio tra due rumori della vita.
NICOLÁS GÓMEZ DÁVILA, Tra poche parole

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...