martedì 8 dicembre 2015

Tonino Milite

 

È morto ieri mattina a Milano il pittore e poeta Tonino Milite. Era nato a Tirana, in Albania, nel 1942. Iniziò la sua carriera come illustratore collaborando con Bruno Munari. Quattro sono le sue raccolte di poesia: Dubi ti amo (1997), L’intermittenza del giallo (2005), MeTeOra (2008) e L’ora stupita (2011). La poetica di Milite risente evidentemente della sua attività pittorica: una freschezza colorata, realizzata con pochi segni capaci però di incidere, di colpire a fondo come i suoi progetti grafici. La sua poesia “come un quadro, mostra qualcosa, con una tonalità scherzosa ed epigrammatica che pure evoca lo scenario cosmico nel quale di collocano i nostri multicolori attimi stupiti” rileva Massimo Bacigalupo su Poesia (n. 267, gennaio 2012).

.

Milite

FOTOGRAFIA © LA PROVINCIA DI COMO

.

da L’intermittenza del giallo (2005)

PASSA

Passa
una vela,

spingendo
la notte
più in là.

.

.

da L’ora stupita (2011)

A WALLACE STEVENS

Assicuravi
l’uomo alla vita,
lo legavi alla speranza
d’arrivare,
con te e come te sulla cima.
Di notte
l’appuntamento con i versi,
fiori del piacere
colti sul campo del dovere.
Di me, figlio d’ogni lirico d’Europa
e del trobar leu,
non avresti, forse,
apprezzato lo stile.
Saremmo d’accordo
sulla poesia,
parole d’emergenza,
arcaico codice segreto,
oro della specie.

.

.

L’ULTIMA FRAGOLA

a Bruno Munari

In ospedale,
inseguito dalle tigri,
appeso nel dirupo
a una radice che cedeva,
si finse monaco
nel camicione bianco,
dinanzi a un foglio
di carta di riso.

Dopo un tempo sospeso
il gesto zen,
lo scatto del pennello.
Una meteora,
dissi a bassa voce.
L’ultima fragola, rispose.

.

Milite2

ILLUSTRAZIONE DI TONINO MILITE

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Atto unico / la nostra vita, / fugace, / stupefatta comparsa.
TONINO MILITE, L’ora stupita

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...