lunedì 16 novembre 2015

Le tue apparenze

 

LUCIANO ERBA

E DI TE CHE SAPRÒ?

E di te che saprò? Le tue apparenze
han detto quel che vuoi, quel che non sei
credi tu
che dietro a questa assurda
fuga di giorni
ci attenda
il passo delle vere parole?
o che immutati, forse
con un nuovo segreto a mantenere,
ci sorprenda l’addio?

(da Il male minore, Garzanti, 1960)

.

Luciano Erba (1922-2010), poeta milanese, amava servirsi di questi brevi racconti esistenziali di piccoli fatti privati, seccamente ermetici. Ne nasce una visione autobiografica, certo, ma capace di estendersi a molte altre esistenze, come in questa poesia incentrata su ciò che conosciamo dell’altro in quel divenire che è la vita.

.

Jack Vettriano

JACK VETTRIANO, “QUEEN OF DIAMONDS”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Sei una donna / che oggi tiene un naufrago impaziente / dimmi tu / sei scoglio / o continente?
LUCIANO ERBA, Il male minore

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...