venerdì 30 ottobre 2015

Un prima e un poi

 

 

IDEA VILARIÑOVilarino

TRA LE TUE BRACCIA

Tra le tue braccia
tra le mie braccia
nelle lenzuola morbide
nella notte
teneri
soli
feroci
nell’ombra
nello scorrere delle ore
tra
un prima e un poi.

(da Poemas de amor nocturnos, 1984)

.

Un prima e un poi. La frase più importante di questa poesia dell’uruguaiana Idea Vilariño (1920-2009) è alla fine. Quello spartiacque che divide il tempo è l’amore: l’appassionato e sfrenato eros notturno (questo coito feroce interminabile / lottato e senza clemenza / abbraccio senza pietà / bacio senza tregua), ma anche la tenerezza del rimanere abbracciati così, mentre la notte scorre.

.

Au lit

HENRI DE TOULOUSE-LAUTREC, “AU LIT: LE BAISER”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Ah, notti silenziose, di scure dolci lune, / notti lunghe, sontuose, intrecciate di colombe, / in un aria fatta mani, amore, tenerezza data, / notti come navi…
IDEA VILARIÑO, La suplicante

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...