domenica 5 luglio 2015

Da quel giorno

 

ATTILIO BERTOLUCCI

I VENDITORI DI FLAUTI

Per la valle scendevano
i due venditori di flauti
vestiti di velluto nero.

Camminavano
senza guardarsi intorno
come due giovani soldati
fuggitivi.

Li chiamai
per fare acquisti, ma essi non m’intesero.
Da quel giorno non sono più passati
venditori di flauti davanti alla mia casa.

(da Fuochi in novembre, 1934)

.

Due venditori di flauti ambulanti, mestiere perduto, antico, che sconfina ormai nelle nebbie del sogno, nei dipinti di Chagall. Passano davanti alla casa del poeta Attilio Bertolucci (1911-2000) ma sono le occasioni perdute che passano, sono i giorni, le stagioni, la gioventù, la vita…

.

Seurat

DISEGNO DI GEORGES SEURAT, PART.

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Mentre si pensa, spesso l’occasione sfuma.
PUBLILIO SIRO, Sentenze

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...