sabato 23 maggio 2015

Ricordi in scatole da scarpe

 

RAINER MALKOWSKImalkowski

VECCHIE FOTO

Pesci e olive.
The pigeon rocks.
Il vestito tuo più leggero
sopra un carretto
di meloni -

Ricordi in scatole da scarpe.

Istantanee sotto platano,
in giardini di museo
in barche a remi
sospinte alla deriva.

Ora più vicini, ora più lontani
anno dopo anno
quei nostri volti
spensieratamente provvisori.

(da Dell’enigma una parte, 1980 - Traduzione di Gio Batta Bucciol)

.

Rainer Malkowski (1939-2003) è poeta attento alle componenti, ai dettagli delle situazioni e con esse spesso costruisce le sue poesie. Non poteva quindi non puntare la sua attenzione su quei frammenti di vita che sono le fotografie. Purtroppo, adesso, le nuove tecnologie se da un lato ci consentono di fruire immediatamente e ovunque delle nostre immagini, dall’altro rischiano di farci perdere la connessione con la memoria. Il tempo si perderà, diffuso tra chiavette USB, dischi fissi esterni da un terabyte, supporti digitali, schede di telefonini ormai obsoleti. Il fascino di quelle fotografie fisiche, da toccare, da sfiorare, da annusare, finirà anch’esso. Sono un romantico, lo so, ma talvolta io apro l’armadio, tiro fuori le vecchie scatole da scarpe e mi guardo quelle fotografie, quegli attimi rubati allo scorrere inesorabile del tempo.

.

Shoebox

FOTOGRAFIA © FILMTOPC

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Che cos'altro al mondo, quale romanzo avrebbe mai l'epico respiro di un album di fotografie?
GÜNTER GRASS, Il tamburo di latta

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...