martedì 14 aprile 2015

Günter Grass

 

Lo scrittore tedesco Günter Grass è morto ieri in un ospedale di Lubecca. Nato a Danzica nel 1927, ricevette il Premio Nobel per la Letteratura nel 1999 per “l’immane compito di rivisitare la storia contemporanea ricordando i dimenticati: le vittime, i perdenti, le bugie che la gente vuole scordare perché una volta ci ha creduto”. I suoi ultimi anni sono stati assai controversi: prima la confessione di aver fatto parte come volontario delle Waffen-SS con conseguente richiesta da parte di molti di revocargli il Nobel, poi l’attacco in versi a Israele, paese che lo ha dichiarato “persona non grata”. È universalmente noto per le sue opere di narrativa, in particolare Il tamburo di latta del 1959, ma esordì nel 1956 con la raccolta di poesie I pregi dei galli al vento, cui fecero seguito altre cinque raccolte.

.

Gunter-Grass

.

.

da Gleisdreieck, 1960

 

CILIEGIE

Quando l’amore sui trampoli
stuzzica i vialetti di ghiaia,
e fino agli alberi arriva,
vorrei tanto riconoscere anch’io
le ciliegie come ciliegie,

non più corto di braccia,
mediante scale cui sempre manca
qualche piolo, vivere di frutta
cascaticcia, frutta cotta.

Dolce e più dolce, quasi nera;
i merli fanno sogni così rossi...
Chi dà baci e a chi,
quando l’amore
sui trampoli fino agli alberi arriva?

.

.

PER SENTITO DIRE

Con il mio orecchio quest’oggi
ho sentito quattro volte i pompieri.
Stavo seduto al tavolo con il mio orecchio
e mi son detto:
Di nuovo i pompieri.

Avrei altresì potuto dire:
Lo sciupìo dei sacchetti di plastica.
Oppure:
Le scarpe necessitano di una riparatura.
Oppure:
Domani è sabato.
Invece ho detto:
Di nuovo i pompieri;

ma chi mi ha ben capito
sa
che io intendevo
lo sciupìo dei sacchetti,
le scarpe da portare a riparare,
e il sabato, il fine settimana.

.

.

NORMANDIA

I bunker sulla spiaggia
non riescono a liberarsi del loro cemento.
A volte viene un generale mezzo morto
e ne accarezza le feritoie.
Oppure vengono a dimorarvi turisti
per un tormento di cinque minuti…
Vento, sabbia, carta e urina:
è ancora invasione.

.

(Traduzioni di Peter Patti)

.

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Lei è un vanitoso senza cuore, proprio come si addice a un genio!
GÜNTER GRASS

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...