martedì 31 marzo 2015

Il tramonto

 

PÄR LAGERKVISTLagerkvist

PIÙ BELLO È IL TRAMONTO

Più bello è il tramonto.
Tutto l’amore che il cielo contiene
si raduna in penombra sul mondo,
sulle case della terra.

Tutto è dolcezza, tutto è accarezzato da mani,
il Signore stesso sfuma spiagge lontane;
tutto è lontano, tutto è vicino.
Tutto è dato all’uomo come in prestito.

Tutto è mio e tutto perderò.
Presto tutto perderò.
Alberi, cielo, la terra che calpesto.
Camminerò solo senza tracce.

(Det är vackrast när det, da Il paese della sera, 1953)

.

Pär Lagerkvist (1891-1974), scrittore e poeta svedese Premio Nobel 1951, è ammaliato dalla dolcezza dei tramonti, dalla penombra dei crepuscoli. Naturalmente è facile il passo che conduce all’analogia: come il giorno è la vita, la vecchiaia è il tramonto, “È alla sera che si parte, / quando il sole tramonta. / È allora che si lascia tutto”.

.

Sunset

FOTOGRAFIA © PHOTOS8

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Questo mio struggimento non è mio: / è antico come le stelle. / Nato un giorno dal Nulla / come loro, / da quel vuoto senza limiti!
PÄR LAGERKVIST, Il paese della sera

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...