domenica 15 marzo 2015

I colombi sul mercurio

 

CORAL BRACHOBracho

PIAZZA CON COLOMBI

Come un gregge nervoso
si sgranano i colombi
sul mercurio della grande piazza.
Semi grigi, inquieti
nell’aridità, cercano, scarabocchiano
il loro nugolo. Un bambino corre,
lo fa esplodere.

(Plaza con palomas, da Si ríe el emperador, 2010)

.

Poesia è anche la capacità di cogliere l’attimo – come quei fotografi che si trovano al posto giusto al momento giusto e scattano l’immagine che sa colpire o emozionare. Ed è quello che fa la poetessa messicana Coral Bracho (Città del Messico, 1951): condivide questo momento da nulla, lo fissa nei versi – nient’altro che la nube dei colombi, come si vede spesso in Piazza San Marco a Venezia o in Piazza del Duomo a Milano, e un bambino che correndo loro incontro li fa scappare.

.

Pigeons

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
I bambini sono divertenti proprio perché si possono divertire con poco.
HUGO VON HOFMANNSTHAL, Il libro degli amici

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...