sabato 27 settembre 2014

Il suo ombrello arancione

 

JUAN ANTONIO BERNIERJBernier

PROSPETTIVA NEVSKIJ

Il suo ombrello arancione competeva
con le cupole d'oro
.

(da Árboles con tronco pintado de blanco, 2011)

.

Cos’è la poesia? Un’illuminazione improvvisa, l’attimo in cui il poeta si rende conto che sulla Prospettiva Nevskij di San Pietroburgo l’ombrello arancione di una ragazza somiglia per forma e per bellezza alle cupole dorate della città. Un istante di meraviglia assoluta, un secondo di emozione stupita e intensa. L’autore di questa poesia di soli due versi, che alla fine consta solamente di un’unica metafora, è il poeta spagnolo Juan Antonio Bernier (Córdoba, 1976), docente di spagnolo a Sofia.

.

Keating

WARREN KEATING, “ORANGE UMBRELLA IN PARIS #4”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Lo stupore è la molla di ogni scoperta. Infatti esso è commozione davanti all'irrazionale.
CESARE PAVESE, Il mestiere di vivere

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...