domenica 20 luglio 2014

L’inseparabile ombra

 

FRANCISCO ÁLVAREZAlvarez

IN TE

Mi piacerebbe essere il tuo pensiero,
l'inseparabile ombra che ti segue
- e se non come amante, come amica,
al sole, alla luna, alla luce di casa.

Vorrei essere il fiato del tuo respiro,
l'amore inquieto che ti avvince,
del tuo edificio colonnato e trave,
delle tue ferite odoroso unguento.

Tanto voglio essere tua, farti mio,
che io lascerei il mio spirito vuoto
perché tu lo riempia con la tua essenza.

Porta il mio profilo sul tuo sentiero,
ombra legata al tuo lieve vagare,
assorbimi nella pelle, nel vivere
.

.

Con questo sonetto il poeta spagnolo Francisco Álvarez (Los Corrales de Buelna, 1935), poliglotta e viaggiatore instancabile, nel suo pellegrinaggio intimo attraverso le relazioni personali si mette nei panni dell’amata, o almeno della sua amata ideale: ne esce un’adesione totale a un amore, l’aspirazione ad essere totalmente l’uno dell’altra anche a costo di annichilirsi.

.

Garassuta

DIPINTO DI ROMAN GARASSUTA

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L'amore è tutto in colui che ama − l'amato non è che un pretesto.
ALPHONSE KARR, Le vespe

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...